Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna calante

martedì, 12 dicembre 2017

Fiat LED, luce in giardino

In giardino o in terrazza i Led possono servire a evidenziare le linee architettoniche e a dare un tono diverso ai vostri spazi aperti
Nella foto: In giardino o in terrazza i Led possono servire a evidenziare le linee architettoniche e a dare un tono diverso ai vostri spazi aperti Crediti: Kate Wilsh

Non c’è dubbio che la migliore luce in giardino è quella del sole. Ma oggi le soluzioni per illuminare piante e spazi verdi sono innumerevoli. Esistono comunque delle regole e alcuni accorgimenti per creare un giardino a effetto, frutto di luci mirate e integrate con la natura.

Efficacia dei Led per illuminare il giardinoLa luce a LED per esempio potrebbe essere una valida soluzione per mettere in evidenza il  nostro giardino. Con l’imminente arrivo dell’estate, la tendenza per l’illuminazione delle nostre piccole oasi del buen retiro è quella degli spot e delle strisce a Led.  Molto discreti e a basso consumo di energia i “diodi elettroluminescenti” come li chiamerebbero gli addetti del settore, possono donare un tocco di grande fascino all’illuminazione del nostro potager e mettere in risalto le linee architettoniche.

MELANZANA SOTTO I RIFLETTORI Alla luce dei Led l’orto di casa può svelare aspetti inediti e misteriosi, così come le melanzane possono “mostrarvi il lato più sensuale del loro carattere”. Ecco perché abbellire il proprio spazio verde con la luce dei led in modo tale da svelare i lati nascosti della vegetazione e creare forme, contorni e sfumature invisibili alla luce del giorno è diventata la tendenza per l’estate 2014 di chi ama passare le serate nel proprio giardino. Disponibili in tantissimi toni di colore i diodi elettroluminescenti offrono infinite possibilità cromatiche.

La luce è invenzione, produce sensazioni ed emozioni, non può essere considerata solo un aspetto tecnico

EMOZIONI IN LUCE La luce è invenzione, produce sensazioni ed emozioni, non può certo essere considerata meramente un fatto tecnico. È fondamentale prima di tutto decidere l’effetto che si vuole vorrete ottenere e solo dopo pensare a quale lampada o tecnologia luminosa lo potrà realizzare. Il progetto, poi, va considerato parte integrante del terrazzo o del giardino e non va lasciato per ultimo, anche per evitare inutili spese. Sono disponibili a diverse fasce di prezzo tra gli scaffali della grande distribuzione. Sia Ikea che Leroy Merlin. Da Ikea potete pensare alle strisce luminose Komplement e LedBerg che potreste montare su pannelli di legno trattato e ripararle sotto qualche supporto per evitare che l’acqua le raggiunga. Le Led Strip infatti sono indicate per mettere in risalto le linee architettoniche esterne della casa, poiché grazie alla loro flessibilità possono essere applicate ovunque, anche nelle curve e negli angoli più stretti. Oppure scegliere la linea Kilometer o Solvinden già adatti per l’esterno. Da Leroy Merlin potreste invece optare per il Proiettore Yonkers alluminio 10 W. Tutti prodotti dal costo molto basso e dalla sicura efficacia.

Gli effetti luce dei diodi elettrolumescenti mette in risalto le forme dei nostri spaziUNO SPOT PER GLI ALBERI È consigliabile scegliere sorgenti diverse a seconda dei materiali da illuminare: per le superfici colorate in genere, incluse quelle verdi, si preferiscono luci fredde, mentre il cemento e la pietra richiedono toni caldi. Molto efficaci per delimitare una terrazza, i giochi d’acqua dei laghetti artificiali o delle scale, i led durano svariati anni, consumano pochissima energia e possono essere installati dappertutto. Per illuminare gli arbusti, ad esempio, basta comprare in un negozio di bricolage dei piccoli spot orientabili da piantare nel suolo, mentre per un’illuminazione generale si possono installare i faretti direttamente sotto gli alberi, in modo da evidenziare anche la corteccia e i rami.

DI CHE COLORE SEI Si può sfruttare anche la gamma dei colori dei Led per creare un’infinita serie di associazioni cromatiche che potrebbero dare uno stile ben definito al proprio giardino. Si può ad esempio decidere di illuminare la vegetazione con una tonalità di rosso intenso, oppure sfruttare tutte le rilassanti sfumature del blu.  La soluzione monocromatica bianca è invece la più appropriata per illuminare un piccolo sentiero o i vostri passetti in giardino.

Giulia Lambrosio

Coltivatrice diretta

Non fraintendetemi... ma adoro le zucchine. Sono versatili e possono essere utilizzate per tutto (creme, fritture, impacchi, etc..). Molto probabilmente galeotto fu mio nonno che sei anni fa mi ha iniziato al mondo dell'orto e affini.

Oggi mi dedico alla scrittura, alle conserve fatte in casa e con la mia dolce metà forniamo cibo bio a pochi selezionati clienti. Parlare e scrivere di natura sono diventati due miei vizi a cui non sò più rinunciare.

Tengo concerti di kazoo in giro per i boschi e non sapete che successo tra gli elfi.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.