Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna nuova

domenica, 26 marzo 2017

I bulbi di Evelina a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin

Sessantamila tulipani messi a dimora saranno visibili al pubblico in un’autentica esplosione di tonalità che coinvolgerà i cinque sensi. Il palco d'eccezione per questo spettacolo della natura sarà il giardino informale di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana, in provincia di Padova. Dal 24 marzo fino al 25 aprile, infatti, la splendida location si trasformerà - dopo il lungo inverno - in un acquerello di colori.

Leggi tutto...

La notte della Civetta, escursioni in tutta Italia

C’è chi oggi crede che porti sfortuna, diversamente dagli antichi greci che ne associavano la figura alla dea Athena - da cui infatti deriva il suo nome latino di specie Athene noctua – e la reputavano di buon auspicio. La civetta e i suoi significati simbolici hanno da sempre avuto un posto di tutto rispetto nell’immaginario di registi, scrittori e letterati (come nell’Enrico VI di Shakespeare, i cui versi hanno ispirato Sciascia per il titolo di una delle sue opere più note) e ancora oggi affascina grandi e piccini. Se non l’avete mai vista di pissona pissonalmente o voleste regalare quest’emozione ai vostri figli, sabato 11 marzo è proprio la “Notte della Civetta”: un evento nato nel 1995 in Francia, da un’idea di Jean Claude Genot e portata in Italia da Marco Mastrorilli, nel 2001.

Leggi tutto...

Da oggi La Zagara all'Orto botanico di Palermo

Programma La ZagaraTorna da oggi la Zagara all’Orto Botanico. Senza dubbio l’unica mostra-mercato di giardinaggio che esiste in Sicilia. Location prestigiosa, un buon numero di espositori (anche se negli ultimi anni si è assistito a un preoccupante incremento di espositori da fiera del Mediterraneo n.d.a.) e un’opportunità senza eguali per sedare la voglia di shopping compulsivo che assale noi appassionati di piante, specie in primavera e in autunno: momenti topici per sistemare giardini e abbellire le nostre case e i nostri balconi.

E così per l’edizione autunno 2016 l’Orto botanico di Palermo si veste a festa con i colori e i profumi autunnali e celebra l’equinozio all’insegna del florovivaismo di qualità e del collezionismo botanico, dalle rose ai bambù, dalle orchidee alle succulente, dalle piante tropicali alle native mediterranee, e ancora gli immancabili agrumi, plumerie, hibiscus, gelsomini, buganvillee, piante carnivore, bonsai, aromi e fragranze della nostra terra.

Tre giorni da vivere all’aperto visitando la mostra e seguendo le attività che in parallelo si svolgeranno: seminari, concerti, presentazione libri, laboratori per bambini, visite guidate. Informazioni e aggiornamenti sulle pagine Web e Facebook dell’Orto botanico

www.ortobotanico.unipa.it

www.facebook.com/ortobotanicodipalermo

Ingresso: adulti 3€, ragazzi, senior over 70, disabili 2€, bambini fino a 5 anni gratuito

Leggi tutto...

Regno animale e vegetale: sfida letteraria a singolar tenzone

Un duello fra scrittori, anzi tra naturalisti. Non un vero duello ma due diversi punti di vista: quello del regno animale e quello del regno vegetale. La storia di fiori perduti nel tempo e poi riscoperti insieme a quella delle api e del loro piccolo microcosmo di lavoro e abitudini. Gianumberto Accinelli presenta la sua "La meravigliosa vita della api" e Carlo Pagani, il maestro giardiniere, il suo "Rose perdute e ritrovate" a Budrio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.