Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna nuova

sabato, 24 giugno 2017

Sviluppo sostenibile, l'orto familiare piace all'Onu

Sviluppo sostenibile, l'orto familiare piace all'Onu

Se avete un orto e lo coltivate con la vostra famiglia siete sicuramente sulla strada giusta. E non solo perchè sempre più di moda, ma anche per seguite un modello di vita sostenibile. Il 2014 è stato proclamato dalle Nazioni Unite l'Anno Internazionale dell'Agricoltura familiare (IYFF, International Year of Family Farming).

Un'iniziativa che mira a elevare il profilo dell'agricoltura familiare e l'agricoltura su piccola scala concentrando l'attenzione del mondo sul suo ruolo significativo nello sradicare fame e povertà, garantire la sicurezza alimentare e la nutrizione, migliorare i mezzi di sussistenza, la gestione delle risorse naturali, la tutela dell'Ambiente e lo sviluppo sostenibile, in particolare nelle zone rurali. L'obiettivo del 2014 è di riposizionare l'agricoltura familiare al centro delle politiche agricole, ambientali e sociali nelle agende nazionali individuando lacune e le opportunità per promuovere il passaggio verso uno sviluppo più equo ed equilibrato. 2014 IYFF promuoverà un'ampia discussione e la cooperazione a livello nazionale, regionale e globale per aumentare la consapevolezza e la comprensione delle sfide affrontate dai piccoli agricoltori e contribuire ad individuare modi efficaci per sostenere le famiglie di agricoltori.

Anno Internazione dell'Agricoltura Familiare - VivaitalianiCOSA È L'AGRICOLTURA FAMILIARE L'Agricoltura familiare comprende tutte le attività agricole basate sulla famiglia, ed è legata a diverse aree dello sviluppo rurale. L'Agricoltura familiare è quella basata sulle attività agricole, la silvicoltura, le attività connese alla pesca, alla produzione pastorale e all'acquacoltura, perlopiù gestite da una famiglia e prevalentemente affidate alla manodopera familiare, includendo sia di donne e uomini. Sia in quelli in via di sviluppo che nei paesi sviluppati, l'agricoltura familiare è la forma predominante dell'agricoltura nel settore della produzione alimentare. A livello regolamentare e di interventi di politiche di sviluppo che possono spingere questi modelli di economia ci sono una serie di fattori che sono fondamentali per uno sviluppo positivo dell'agricoltura familiare, come ad esempio  le condizioni agro-ecologiche e le caratteristiche territoriali, la politica ambientale, accesso ai mercati, accesso alla terra e alle risorse naturali, l'accesso alla tecnologia e servizi di divulgazione, l'accesso ai finanziamenti; condizioni demografiche, economiche e socio-culturali, la disponibilità di istruzione specializzata, solo per citarne alcuni.

IL RUOLO DELL'ORTO FAMILIARE L'Agricoltura familiare ha un ruolo socio-economico, ambientale e culturale importante. Perché? Perchè la Famiglia e l'agricoltura su piccola scala sono indissolubilmente legati alla sicurezza alimentare mondiale. Perchè l'Agricoltura familiare conserva prodotti alimentari tradizionali, contribuendo nel contempo ad una dieta equilibrata e di tutela dell'agro-biodiversità mondiale e l'uso sostenibile delle risorse naturali. L'Agricoltura familiare rappresenta un'opportunità per rafforzare le economie locali, soprattutto se combinate con politiche specifiche finalizzate alla tutela sociale e il benessere delle comunità.

Chi volesse saperne di più può visitare la pagina ufficiale del progetto sul sito della FAO.

Junio Tumbarello

Direttore responsabile

La chiave della felicità risiede in un giardino. Con Vivaitaliani sto cercando di conciliare la mia esperienza nel campo della Rete e dei contenuti con la mia passione per la Terra. "Un uomo, d'altronde, ha bisogno di aria, di mare, di vento e di sole" mi ha detto un tizio conosciuto sul Cammino di Santiago che prima lavorava triste tra le quattro mura di un ufficio e ora è il guardia-parco più felice di Spagna. Mi piacerebbe seguire il suo esempio, d'altronde sono un giornalista professionista che ha sempre voluto fare il giardiniere. Ogni giorno mi dedico al mio orto biologico, ad un piccolo pollaio, ai miei due fedeli labrador, Puck e Othello, e a cinque fantagatti nella regal contea di Fantabosco.

Sito web: about.me/miocarobru

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.