Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna nuova

mercoledì, 26 aprile 2017

Potatura, concerto di forbici nell'orto Tagli a suon musica per una primavera rigogliosa

Zac, tac.. zac... concedetevi un pomeriggio di sforbiciate melodiose
Nella foto: Zac, tac.. zac... concedetevi un pomeriggio di sforbiciate melodiose Crediti: vivaitaliani.it
Inverno, è il tempo delle potature. Trasformeremo così lo zac e tac delle nostre forbici affilate in una graziosa melodia che possa risuonare nelle nostre orecchie come l'anticipo di una primavera rigogliosa.
Voi che amate l'orto, dunque, non affrettatevi ad estirpare tutte le piante non più produttive. Alcune di queste potranno tornare a far frutti anche durante la prossima stagione.

Peperoni, melanzane, così come cavoli francesi e broccoli sono piante ortive che si prestano perfettamente ad una vita pluriennale. Senza voler parlare qui di permacoltura, ci limitiamo a dire che si può faticare una volta, al fine di mangiare roba buona per più tempo del previsto. Nel caso dei peperoni e delle melanzane ricordate di lasciare almeno tre occhi germinativi, al di sopra di eventuali innesti precedenti. Per i cavoli basterà far andare tutto a fiore e non dimenticare di tornare ad innaffiare appena tornerà il caldo.

Importantissimo, non appena la pianta sarà germogliata, concimare con stallatico ben maturo per dare nuova linfa vitale a piante che consumano grandi quantità d'energia. Zac e tac, zac e tac...che la musica abbia inizio.
Dario La Rosa

Giornalista e Ortista

Giornalista, scrittore, musicista, regista, studente, subacqueo, viaggiatore, culturista, musicista, amante, lettore, pittore, fotografo, meccanico, cuoco, bevitore e grande mangiatore, camminatore, scopritore, arrampicatore, sciatore e tanto altro ancora che finisce in ore… è nato nel 1980. Vive e ama Palermo, lavora sodo e si diverte come può.
È direttore responsabile di Siciliaweekend, un giornale online che racconta l'Isola con l'intento di svelarne segreti e angoli da far scoprire in un week.

Sito web: www.siciliaweekend.info

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.