Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna crescente

domenica, 22 ottobre 2017

Al via Orti d'estate a Palermo Un'iniziativa del Codifas per i più piccoli

Il secondo orto condiviso aperto a maggio dal Codifas a Palermo
Nella foto: Il secondo orto condiviso aperto a maggio dal Codifas a Palermo Crediti: Codifas

Al via la prima edizione di orti d’estate a Palermo. L’iniziativa è del Codifas, acronimo che sta per “Consorzio in difersa dell’agricoltura siciliana”. Orti d’estate è un progetto di educazione ambientale per i più piccoli che potranno partecipare, tra le tante attività previste, a laboratori di orticoltura, riuso delle cose e rispetto dell’Ambiente.

Orti d'estate del Codifas a PalermoNell'ambito della formazione, il Codifas inaugura quest’anno la prima edizione del progetto didattico "Orti d'Estate": il programma creativo ed educativo che si svolgerà all'orto, prevede insegnamenti volti al rispetto e all'educazione ambientale. I laboratori saranno dedicati ai bambini di età tra i 7 e i 12 anni e prenderanno il via nel capoluogo siciliano dal 23 giugno al 4 luglio, all'Orto 1 (via Galletti 138) e all'Orto 2 (via PV 46, zona Velodromo) a Palermo.

Orti d'Estate prevede attività e laboratori dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 per un totale di due settimane (la prima settimana va dal 23 al 27 giugno, la seconda settimana dal 30 giugno al 4 luglio). Ogni bambino potrà scegliere di partecipare a una o entrambe le settimane. Il costo di partecipazione per ciascuna settimana è di venticinque euro, costo incluso di assicurazione e materiali didattici. Ogni bambino dovrà essere munito di cappellino, acqua e merendina, pantaloni lunghi e crema solare.

Novità assoluta nell'ambito delle attività svolte nei comuni campi estivi, sarà l'attività "l'arte del fare orto": i bambini prenderanno contatto con la terra e i suoi frutti, impareranno a coltivare, piantare, a pensare sano, conosceranno i cicli vegetativi naturali. Il rispetto dell'ambiente sarà il tema di questo nuovo tempo d'estate, che mancava a Palermo. Tra le attività non mancherà il laboratorio del riciclo e del riutilizzo, il laboratorio delle costruzioni di mattoni in terra cotta, il laboratorio di ceramica, di pittura e di origami. Danza, giochi e attività motorie completeranno le giornate passate all'orto.

l'orto è uno strumento importante per la sua valenza sociale e politica, la formazione e l'informazione educano alla sana alimentazione e al rispetto dell'ambiente

Dopo la collaborazione con l'Associazione La biblioteca delle Balate per il progetto "La mia maestra si chiama Natura" dedicato alle scolaresche, il Codifas continua il suo impegno a favore dell'educazione ambientale e del rispetto della natura. Il Codifas è, infatti, sede di didattica ambientale grazie al protocollo d'intesa siglato con l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia.

Il presidente del Codifas, Ambrogio Vario ha dichiarato "l'orto è uno strumento importante per la sua valenza sociale e politica, la formazione e l'informazione educano alla sana alimentazione e al rispetto dell'ambiente. Spero, che questa opportunità possa costituire un valido passo avanti per la nostra comunità”.

Redazione

Direttore responsabile: Junio Tumbarello
Webmaster: Giuseppe Scopelliti
Collaboratori: Paola Camerata, Giulia Capotondi, Dario La Rosa, Anna Lo Porto, Giulia Lambrosio.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.