Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna crescente

martedì, 24 ottobre 2017

In nome della Rosa nei Grandi Giardini Italiani

Splendide rose in un giardino all'Italiana
Nella foto: Splendide rose in un giardino all'Italiana Crediti: Splendide rose in un giardino all'Italiana

È senza dubbio uno dei fiori più amati ed affascinanti, da sempre scandisce i momenti più romantici della vita: la rosa, alla quale  Grandi Giardini Italiani – il network dei più bei giardini visitabili in Italia  - www.grandigiardini.it - dedica un nuovo itinerario.

In nome della RosaGrandi Giardini Italiani promuove  per  maggio e giugno 2014  la visita dei  giardini  del suo circuito,  come  occasione per conoscere o riscoprire  importanti collezioni di rose antiche . Un invito speciale a scoprire leromantiche e straordinarie fioriture di rose all’interno del circuit o dei Grandi Giardini Italiani , seguendo il ciclo di fioriture della rosa,  differente a seconda delle regioni. L’itinerario dedicato alle rose nei Grandi Giardini Italiani coinvolge  tutta l’Italia : va dal Trentino, con i fascinosi Giardini botanici di Castel Trauttmansdorff,  alla Lombardia con le rose in fi ore di Isola del Garda  (BS) e  al V eneto con il Giardino di Villa Pisani Bolgonesi Scalabrin (PD) D alla Toscana con la romantica Villa Gamberaia a Firenze, all’esplosione  di colori del Lazio con Palazzo Patrizi sul lago di Bracciano, il Roseto Vacunae Rosae e i moderni Giardini della Landriana nei pressi di Roma.

Dell’itinerario “In Nome della Rosa” fanno parte:

1.Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano, BZ)

2.Parco del Castello di Roncade (Roncade, TV)

3.Castello di San Pelagio (Due Carrare, PD)

4.Parco Giardino Sigurtà (Valeggio sul Mincio, VR)

5.Villa Arvedi (Grezzana, VR)

6.Villa Pisani Bolognesi Scalabrin(Vescovana, PD)

7.Villa Trissino Marzotto (Trissino, VI)

8.Isola del Garda (San Felice del Benaco, BS)

9.Parco Botanico della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, CO)

10.Villa Carlotta (Tremezzo, CO)

11.Villa Pizzo (Cernobbio, CO)

12.Parco della Villa Reale di Monza (MB)

13.Villa della Porta Bozzolo –FAI (Casalzuigno, VA)

14.Giardini Botanici di Villa Taranto (Pallanza, VB)

15.Parco della Villa Pallavicino (Stresa, VB)

16.Giardini Botanici Hanbury (Mortola Ventimiglia, IM)

17.Villa Durazzo (S. Margherita Ligure, GE)

18.Palazzo Fantini (Tredozio, FC)19.Parco del Castello di Grazzano Visconti (Grazzano Visconti, PC)20.Villa La Babina (Sasso Morelli, BO)

21.Villa Montericco Pasolini dall’Onda (Imola, BO)

22.Museo Giardino della Rosa Antica (Montagnana di Serramazzoni, MO)

23.Giardino di Boboli (FI)

24.Villa Poggio Torselli (San Casciano Val di Pesa, FI)

25.Roseto Botanico “Carla Fineschi” (AR)

26.Parco Storico Seghetti Panichi (Castel di Lama, AP)

27.Giardini Botanici di Stigliano (Canale monterano, Roma)

28.Giardini della Landriana (Ardea, Roma)

29.Palazzo Patrizi (Bracciano, Roma)

30.Parco Botanico di San Liberato (Bracciano, Roma)

31.Roseto Vacunae Rosae (Roccantica, RI)

32.Villa d’Este a Tivoli (Tivoli, Roma)

33.Reggia di Caserta (Caserta)Giadino all’Inglese

34.Il Giardino del Biviere (Lentini, SR)

35.Le Stanze in Fiore di Canalicchio (Catania)

I Grandi Giardini Italiani aderenti all’iniziativa “In Nome della Rosa” ospitano varietà di rose coltivate fin dalla metà del Settecento (alba, gallica, damascena, centifoglia e moscata) nonché i gruppi formatisi nell’Ottocento (borboniane, di Portland, noisette, muscose, ibridi perpetui, cinesi, le prime tea) e gli ibridi di primo Novecento (tea, floribunde, pernetiane) – percorrendo le tappe di “In Nome della Rosa” sarà possibile rivivere 300 anni di storia delle rose.

 

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.