Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna nuova

domenica, 23 luglio 2017

Il Giro d'Italia
a rifiuti Zero Zero Waste Italy, prima tappa Milano

Zero Waste Italy, prima tappa a Milano
Nella foto: Zero Waste Italy, prima tappa a Milano

Parte oggi, 27 maggio, il Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero. Il tour comincerà infatti martedì 27 maggio da Milano per consegnare la nomination a 19 aziende e start-up che si sono distinte per il loro impegno nel promuovere processi di “produzione pulita”, sia nell’organizzazione del sistema di gestione dei rifiuti che nell’accettazione dei prodotti restituiti e dei rifiuti che restano dopo il loro utilizzo.

 

Con questa iniziativa Zero Waste Italy, in collaborazione con il Comune di Capannori (Lucca), il Centro di Ricerca Rifiuti Zero, l’associazione Ambiente e Futuro e numerosi comitati e associazioni Rifiuti Zero presenti in tutta Italia, intende mettere in luce e premiare l’impegno indispensabile delle imprese nel raggiungimento dell’obiettivo Rifiuti Zero. “Più del 70% del problema dei rifiuti può essere risolto dai cittadini con la raccolta differenziata porta a porta. Ma la restante percentuale riguarda un errore di progettazione che sta a monte, e che deve essere risolto insieme alle imprese”, ha spiegato Rossano Ercolini.

Nella mattinata del 27 maggio, alle ore 10, presso la Cascina Cuccagna l’assessore Piefrancesco Maran darà il suo benvenuto alla delegazione del movimento Zero Waste, fra cui Paul Connett, promotore nel mondo della strategia Rifiuti Zero, Rossano Ercolini, vincitore del Environmental Goldman Prize 2013 e presidente di Zero Waste Europe ed Enzo Favoino, ricercatore presso la Scuola Agraria del Parco di Monza e coordinatore del Comitato Scientifico di Zero Waste Europe. L’incontro, patrocinato dal Comune di Milano, vuole dar risalto alla estensione del sistema di raccolta differenziata dell’umido nel comune di Milano, che a giugno arriverà a coprire il 100% della popolazione, e che sta segnalando in tutto il mondo la praticabilità di questo tipo di raccolte anche in contesti urbani.

Alle ore 15, di fronte a Palazzo Marino, in Piazza della Scala, è prevista la partenza del giro. Il biker Danilo Boni, accompagnato dalla delegazione di Zero Waste Italy, partirà in sella alla bicicletta elettrica Frisbee, fornita da TC Mobility sponsor ufficiale del giro, dando ufficialmente inizio al tour che ha come prima tappa appunto Milano, dove Boni consegnerà la nomination a due delle 19 imprese selezionate. Nel pomeriggio, alle 18:30, ci sarà un incontro a Busto Arsizio a cui parteciperanno Paul Connett ed Enzo Favoino. Dopo l’incontro avrà luogo una biciclettata lungo il tragitto dalla Villa Tovaglieri fino alla sede dell’inceneritore Accam. L’iniziativa è organizzata dai comitati locali Rifiuti Zero con il patrocinio del comune di Busto Arsizio.

Le successive tappe del giro saranno, nell’ordine, le seguenti: Bolzano (31 maggio), Este-PD (2-3 giugno), Marzabotto-BO (4-5 giugno), Firenze (6-7 giugno), Greve in Chianti-FI (8 giugno), Montefiascone-VT (10 giugno), Roma (12-13 giugno), Napoli (15 giugno), Sorrento-NA (16-17 giugno), Capannori-LU (20-21-22 giugno).

Parallelamente al Giro, il professor Paul Connett sarà protagonista di un altro tour che lo porterà il 30 maggio a Napoli, dove parteciperà ad un incontro con le scuole sui temi della “Terra dei Fuochi”, mentre sabato 31 maggio sarà insieme a Rossano Ercolini a Sorrento presso la Sala Meeting del Conca Park Hotel nell’ambito del progetto “Hotel e ristoranti Rifiuti Zero”. Ercolini parteciperà inoltre ad una tavola rotonda aperta ai cittadini della Versilia con gli Amministratori dei Comuni di Seravezza, Pietrasanta e Forte dei Marmi. L’incontro, previsto per il 29 maggio, è organizzato dai GAS di Pietrasanta e Seravezza. Per aggiornamenti sullo svolgimento del Giro potete seguire su Twitter tramite l’hashtag #ZWtour e sulla pagina Facebook di Zero Waste Italy.

Redazione

Direttore responsabile: Junio Tumbarello
Webmaster: Giuseppe Scopelliti
Collaboratori: Paola Camerata, Giulia Capotondi, Dario La Rosa, Anna Lo Porto, Giulia Lambrosio.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.