Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna crescente

martedì, 21 novembre 2017

I giardini sempre più un “set” per l’audiovisivo Firmato protocollo d'intesa tra APGI e Italian Film Commission

Il Giardino di Boboli a Firenze
Nella foto: Il Giardino di Boboli a Firenze

Il patrimonio “verde” italiano riscuote sempre più attenzione e partecipazione da parte dell’audiovisivo e per questo APGI  e Italian Film Commissions hanno sottoscritto un protocollo per valorizzarlo in chiave di risorsa: da set per cinema e fiction a location per shooting fotografici, dagli spot pubblicitari ai documentari.

Attraverso APGI, le Film Commissions italiane e le produzioni potranno beneficiare di una via preferenziale per girare nei parchi, grazie ad un dialogo fattivo e diretto dell’Associazione con le Soprintendenze, le Istituzioni nazionali e territoriali, gli Enti/soggetti gestori dei siti, siano essi pubblici che privati. Ciò rappresenta un prezioso vantaggio per le film commissions che potranno avere a disposizione un interlocutore unico per mettere in contatto l’industria del cinema con il mondo dei giardini, potendo contare sull’esperienza di APGI. 

Il protocollo è in corso di presentazione alla stampa e agli addetti ai lavori proprio oggi 26 Febbraio presso lo spazio Fandango di Palazzo Incontro a Roma.

Sono presenti: per APGI il Presidente l’Ambasciatore Ludovico Ortona; per Italian Film Commissions la Presidente Stefania Ippoliti; Matilde Bernabei, Produttrice e Presidente Lux Vide; Cinzia TH Torrini, Regista; Lorenzo Baraldi, Scenografo e Segretario dell’Associazione Italiana Scenografi Costumisti Arredatori; Vittoria Colonna di Stigliano, Presidente Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi; Lorenzo Pucci della Genga, Villa de Domo Alberini (Associazione Dimore Storiche Italiane); Giovanni Majnoni, Castello di Torre in Pietra (Associazione Dimore Storiche Italiane).

L’incontro è organizzato da APGI Associazione Parchi e Giardini d’Italia e Italian Film Commissions in collaborazione con Roma Lazio Film Commission.

Per i giardini italiani il dialogo diretto che verrà sviluppato con il mondo dell’audiovisivo grazie al protocollo d’intesa, rappresenterà un concreto strumento di promozione e valorizzazione dei siti e al tempo stesso una valida opportunità di sviluppo e crescita capace di creare un circuito virtuoso sui territori.

Redazione

Direttore responsabile: Junio Tumbarello
Webmaster: Giuseppe Scopelliti
Collaboratori: Paola Camerata, Giulia Capotondi, Dario La Rosa, Anna Lo Porto, Giulia Lambrosio.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.