Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna crescente

venerdì, 24 novembre 2017

Quinoa, il falso cereale gluten free

Quinoa, il falso cereale gluten free

Per la botanica non appartiene alle graminacee, ma sul piano della produzione e distribuzione è classificata tra i cereali visto che dalla macinazione dei suoi semi deriva una farina contenente amido.

Si tratta della quinoa, la pianta erbacea annuale che contiene un’alta quantità di proteine vegetali ed è totalmente gluten free. Sapientemente conservata dalle popolazioni andine -gli Inca chiamavano la quinoa “madre di tutti i semi”- questo pseudocereale si è visto consacrare il 2013 in quanto considerato un alimento in grado di contribuire all'eliminazione della povertà a sostegno del raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

Presenta un alto contenuto di trimetilglicina, sostanza che negli ultimi tempi è stata oggetto di studi per la sua azione protettrice del DNA, con azione anti-invecchiamento e anti-tumorale

Benessere senza rinunciare al gusto

LA RICETTA

Polpettine di quinoa alla Alessandro Borghese

Ingredienti: Quinoa 100 gr, 2 carote, piselli 60 gr, farina di riso 2 cucchiai, 1 uovo, aglio qb., grana qb., 2 peperon1 gialli, 1 peperone rosso, sale qb., olio extravergine di oliva, noce moscata.

Preparazione: Tagliare le carote a julienne e metterle a soffriggere uno spicchio d'aglio in una padella con poco olio. Unite le carote, i piselli e un pizzico di noce moscata. Lasciar cuocere per qualche minuto, poi eliminare l'aglio e aggiungere della quinoa per farla insaporire. Nel mentre frullate i peperoni gialli con olio e sale fino a renderli cremosi. Tagliate il peperone rosso a mirepoix, con l'aiuto di un coltellino affilato. Al composto di quinoa e verdure, aggiungere l'uovo e il parmigiano, mescolare bene e formare delle palline. Ricoprite dunque le palline di quinoa con la farina di riso e friggetele in olio extra vergine di oliva fumante. Appena dorate, scolarle e servirle sulla crema di peperoni gialli colorata dal mirepoix di peperone rosso.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.