Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna nuova

venerdì, 23 giugno 2017

Riconoscere le piante officinali, un corso dei vivai Lo Porto Iscrizioni entro il 14 aprile

L'uso delle erbe officinali per preparare soluzioni medicamentose ha una storia millenaria
Nella foto: L'uso delle erbe officinali per preparare soluzioni medicamentose ha una storia millenaria Crediti: vivaitaliani.it

Quante volte vi è capitato di andar per boschi e, sul sentiero, imbattervi in qualche erba profumata o in un fiore simpatico e appariscente.. di cui però sconoscete il nome? Dentro di voi avreste voluto ricordare i segreti rivelati da vostro nonno sulle proprietà di quella pianta ed esibire, magari con un po' di spocchia, una anche minima conoscenza botanica. Beh.. a tutto c'è rimedio. E adesso un'interessantissima iniziativa dei vivai Lo Porto a Palermo potrebbe colmare qualche vostra lacuna green.

La locandina dell'iniziativa dei vivai Lo PortoUn corso sul riconoscimento e l'uso delle piante officinali è in programma sabato 18 aprile dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30 alla Gardenschool Lo Porto in corso Calatafimi. Il corso è organizzato in collaborazione con Bothanica, una realtà molto interessante e attiva che organizza corsi per amanti della Natura (dal riconoscimento delle piante officinali fino al riconoscimento del canto degli uccelli). Sarà suddiviso in una parte teorica (della durata di 3 ore) e una parte pratica (due ore).

Quali saranno i contenuti della parte teorica?
Si partirà con qualche cenno di storia parlando dell''uso delle piante officinali nel corso dei secoli, come riconoscere le piante officinali, quelle commestibili e quelle tossiche. Poi ci si addentrerà nell'argomento con il riconoscimento delle piante medicinali presenti nella flora mediterranea siciliana anche dal punto di vista della morfologia del fiore e della pianta e delle caratteristiche proprie delle famiglie botaniche. Sarà interessante anche parlare dell'impiego delle droghe (la parte della pianta con proprietà medicinali), ed uso nella preparazione di pomate, unguenti, olii, balsami. Riconoscimento delle piante aromatiche e loro uso in cucina. Un cenno sarà anche dedicato alle piante tossiche e alle erbe delle streghe.
 
Quali invece i contenuti parte pratica?
Si potranno vedere 'dal vero' alcune piante officinali ed aromatiche appartenenti alle famiglie viste durante la parte teorica del corso, osservando le caratteristiche morfologiche più evidenti. Inoltre, si realizzerà insieme una pomata dall'estrazione del principio attivo della pianta officinale al confezionamento.
I partecipanti potranno portare a casa i prodotti realizzati durante il corso.
È inoltre prevista una visita al vivaio Lo Porto con i partecipanti al corso, avente come obiettivo l'osservazione ed il riconoscimento delle piante medicinali ed aromatiche viste durante la parte teorica.
 
La docente del corso Elena CastoldiPer partecipare è necessario iscriversi mandando una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 14 aprile
Solo dopo la prima mail di contatto, vi verrà mandato un modulo di iscrizione, che dovrete rispedire compilato e firmato allo stesso indirizzo mail.
 
Il costo è di 30,00 euro a persona.
Tutto il materiale sarà fornito da Bothanica.
Docente del corso: Elena Castoldi (laurea in Scienze Naturali e dottorato di ricerca in Botanica presso la Facoltà di Farmacia dell'Università di Madrid).
Riconoscere le piante officinali, un corso dei vivai Lo Porto

Date evento: 18/04 (singola data)
Luogo: Palermo

Redazione

Direttore responsabile: Junio Tumbarello
Webmaster: Giuseppe Scopelliti
Collaboratori: Paola Camerata, Giulia Capotondi, Dario La Rosa, Anna Lo Porto, Giulia Lambrosio.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.