Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna calante

domenica, 20 agosto 2017

Al via Orticola a Milano Dal 9 all'11 maggio una festa del verde

Un'immagine dell'esposizione di un vivaio a Orticola 2013
Nella foto: Un'immagine dell'esposizione di un vivaio a Orticola 2013 Crediti: Anna Solda

Sta per prendere il via Orticola 2014. Una delle più prestigiose e antiche mostre mercato d'Italia che da sempre diffonde cultura del verde e del florovivaismo made in Italy.

Nel video: Un filmato sull'associazione Orticola di Lombardia Crediti: Associazione Orticola di Lombardia

Oltretutto quella cominciata da poco più di un mese di calendario, è stata una primavera tutta speciale per l’Associazione Orticola di Lombardia, invitata a partecipare dal Comune meneghino al nuovo circuito della “Primavera di Milano”, con i propri appuntamenti “dentro e fuori Orticola.

Le novità della mostra-mercato per il 2014 partono dalla nuova scenografia al Giardino della Rosa Italiana ai Giardini dei Vivaisti, e poi un interessante e nutrito “Fuori Orticola”, e ancora momenti di incontro con gli esperti, i servizi ai visitatori e, come ogni anno, l’impegno e la competenza degli espositori, la varietà e la rarità delle piante esposte, la qualità e la cultura verde che Orticola vuole sempre comunicare e diffondere.

Orticola 2013 in uno scatto di Anna SoldaAltre novità di quest'anno sono gli allestimenti “verdi” e floreali ai tre ingressi della mostra-mercato affidati alle mani di vivaisti esperti e di paesaggisti creativi, per dare al pubblico di appassioanti la sensazione di entrare nel Fantastico Giardino di Orticola. Un’architettura con piante in forma e rose cinesi realizzata dai Fratelli Cappellini e ideata da Marco Bay, accoglie i visitatori alla porta di piazza Cavour, mentre un tunnel di profumati gelsomini disposti come siepi, realizzate dai Fratelli Ingegnoli, con la creatività di Adalberto Jaie Bez, orna l’ingresso di via Palestro e invece, presenti al cancello di via Manin, si ammirano glicini e buxus in un disegno di Silvia Ghirelli, realizzato da Piergiorgio Minari e grazie all'impegno di All'Origine.

Orticola 2014, grazie a Vogue-Eyewear, marchio di proprietà di Luxottica Group, dedica un grande spazio alle rose italiane e ai loro ibridatori per riscoprire, valorizzare e divulgare questo patrimonio di cultura e di bellezza ancora “troppo poco” conosciuto. Oscurate dalla fama delle rose inglesi, francesi e tedesche, ma amate da collezionisti esperti, le rose italiane meritano di essere riscoperte da un pubblico più vasto.

Il Giardino della Rosa Italiana, ambientato per l’occasione intorno alla fontana centrale della mostra-mercato, svela una scenografia, curata da Carlo Gabriele, che vuole riprodurre un bianco giardino immaginario, in cui le rose italiane celebrano il più autentico talento vivaistico nazionale capace di creare specie e varietà resistenti e adatte ai nostri tanti e diversi climi.

Ancora una volta Orticola si propone come divulgatore del settore botanico, allestendo 17 giardini grandi e piccoli con la collaborazione tra giovani paesaggisti e vivaisti specializzati che, con le piante di loro produzione, mostrano come realizzare un piccolo giardino e le buone associazioni tra le piante esposte, abbinando le peonie sia con le erbacee perenni sia posizionandole accanto agli aceri, e poi gli agrumi con i tropeoli e i sedum con i garofani.Capire come possono convivere i glicini con le rose e apprezzare il profumo della lavanda abbinato a quello degli iris, e ancora i salici intrecciati con le erbacee e i rododendri abbinati alle ortensie, sono solo alcuni degli esempi che si potranno ammirare in un percorso studiato che si delinea tra i viali della mostra.

CORSI E SEMINARI Anche quest’anno sono organizzati laboratori, corsi, dimostrazioni totalmente gratuiti dedicati ai visitatori, adulti e bambini, sia nella zona “Area Corsi”, sia presso i vari espositori, perché per Orticola promuovere la conoscenza delle piante, della cultura del giardino, dell’orto e del verde in genere, come forma educativa e divulgativa, è quasi una missione, la filosofia di vita da sempre, la sua grande tradizione. Il pubblico di Orticola 2013 si è dimostrato soddisfatto dei contenuti e delle offerte proposte, infatti agli oltre 80 laboratori organizzati, ripetuti nell’arco dei 3 giorni di mostra, hanno partecipato circa 800 persone.

Per maggiori informazioni per acquisto e costi dei biglietti visitate il sito di Orticola

Al via Orticola a Milano

Date evento: dal 09/05 al 11/05
Luogo: Milano

Redazione

Direttore responsabile: Junio Tumbarello
Webmaster: Giuseppe Scopelliti
Collaboratori: Paola Camerata, Giulia Capotondi, Dario La Rosa, Anna Lo Porto, Giulia Lambrosio.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.