Menu

Seguici sui nostri canali social

Facebook Twitter Google+ Instagram
Luna calante

venerdì, 21 luglio 2017

English Garden a Budrio Fino al 4 maggio a Flora 2000

English Garden a Flora 2000
Nella foto: English Garden a Flora 2000 Crediti: Flora 2000

Fino al 4 maggio la colorata e suggestiva atmosfera dei giardini inglesi irrompe a Budrio, nel vivaio di Flora 2000, per celebrare la settima edizione di English Garden, la più importante mostra evento dedicata alle erbacee perenni, di cui l’azienda vanta una interessante collezione botanica.

Il vivaio di Flora 2000 diventa terra d’Inghilterra per celebrare il meraviglioso mondo delle erbacee perenni e delle sue mille sfumature. Alte, basse, dal portamento eretto o morbidissimo, sinuose ed eleganti, sono le star indiscusse del giardino inglese. Piante capaci di conferire splendide colorazioni e movimento ai giardini inglesi e da oggi anche ai nostri, con fioriture prolungate e meravigliose.

Un percorso vivace e a colori attraverso un allestimento suggestivo per conoscere le essenze più rare e scoprire un nuovo modo di arredare il giardino

Fioriture e bordure inglesiIntrodotte dagli inglesi negli spazi aperti, le piante erbacee perenni sono perfette per arricchire di colore bordure e giardini. Romantici e informali, i giardini inglesi sono infatti conosciuti per il loro fascino, la classe e l’eleganza d’altri tempi. Le erbacee perenni ne caratterizzano i loro bordi misti così ricchi di colore, dove crescono insieme, in armonica confusione, piante di specie diversa i cui fiori danno vita a un piacevole accordo di colori.

Sabato e domenica in vivaio alle ore 17.00 degustazione di tè pregiati.

La mostra è aperta dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Il vivaio è aperto anche il 1 maggio.

L’ingresso all’evento è gratuito. 

Per informazioni:

mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 051 800406 - www.flora2000.it

 

 

English Garden a Budrio

Date evento: dal 29/04 al 04/05
Luogo: Budrio (Bologna)

Redazione

Direttore responsabile: Junio Tumbarello
Webmaster: Giuseppe Scopelliti
Collaboratori: Paola Camerata, Giulia Capotondi, Dario La Rosa, Anna Lo Porto, Giulia Lambrosio.

Attenzione! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie per alcune delle sue funzionalità
Controlla i nostri Termini di utilizzo e privacy per maggiori informazioni.